1/2

Il Dry Needling è una tecnica specifica per il trattamento dei Trigger Point miofasciali, ovvero zone muscolari contratte e doloranti.

Tramite l’inserimento di aghi sterili e monouso, il Dry Needling stimola l’ossigenazione delle fibre muscolari contratte e della fascia, riduce l’infiammazione e incrementa la vascolarizzazione, riducendo così la tensione locale in maniera duratura.

 

È particolarmente indicato per il trattamento di tendinopatie inserzionali, dolori cicatriziali, dolori dei tessuti molli e contratture muscolari.

Dry Needling

Trattamenti - manuali

© Kinetic Center Lugano | Fisioterapia e Riabilitazione

Seguici su:

  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube
  • LinkedIn